EQUITA al fianco di GPI

GPI 700x1050
GPI 700x1050

Milano, 18 marzo 2024 GPI – società quotata sul segmento Tech Leaders di Euronext Milan e leader nei Sistemi Informativi e Servizi per la Sanità e il Sociale – ha annunciato in data 15 marzo 2024 di aver approvato la cessione di Argentea, società di riferimento nello sviluppo di soluzioni e servizi ad alto contenuto tecnologico per i pagamenti digitali e dei buoni pasto, a Zucchetti Hospitality, società interamente controllata da Zucchetti.

Il corrispettivo per la cessione del 100% di Argentea, da pagarsi integralmente per cassa al closing, è stato concordato in €99 milioni circa, basato su un equity value della società pari a €105 milioni circa. Nel 2023 Argentea ha registrato un Valore della Produzione di €16,3 milioni e un EBITDA di €6,9 milioni.

La cessione di Argentea si aggiunge alle recenti acquisizioni del Gruppo Evolucare e del Gruppo Tesi, operazioni strategiche che consentono il raggiungimento dei target economici del Piano Strategico Industriale 2022-2024 di GPI, che prevede ricavi superiori a €500 milioni, EBITDA margin superiore al 17% e contenimento della PFN all’interno dei covenant finanziari.

EQUITA ha agito in qualità di financial advisor di GPI.

L'operazione in breve

Argentea Tombstone

GPI cede Argentea, società con un equity value di €105 milioni circa, e si concentra sul core business e sulle soluzioni software per la sanità. EQUITA financial advisor di GPI

Cliente:
GPI S.p.A.
Data:
Marzo 2024
Oggetto dell'incarico:
Cessione di Argentea a Zucchetti Hospitality
Ruolo:
Financial Advisor
Valore dell'operazione:
€ 105 mln
Tipologia:
M&A advisory
Advisor:
EQUITA SIM

La società

GPI, società quotata sul segmento Tech Leaders di Euronext Milan, è leader nei Sistemi Informativi e Servizi per la Sanità e il Sociale. La strategia del Gruppo è orientata a rispondere a una sanità in continua trasformazione e ad espandersi sui mercati internazionali. L’impegno costante di 7.000 collaboratori si è tradotto nel 2022 in €360 milioni di ricavi, EBITDA di €54 milioni e più di 3.000 clienti distribuiti in 70 paesi.