Le Persone

Le persone sono il vero patrimonio di Equita: è grazie alla loro dedizione, determinazione e duro lavoro che Equita riesce a servire al meglio i propri clienti.

Equita investe nella formazione dei giovani professionisti, sia internamente sia esternamente, selezionando programmi specifici. Sin dal 2013, Equita è partner dell’Università Bocconi per migliorare la conoscenza dei mercati di capitale e analizzare i nuovi sviluppi e le nuove tendenze del mercato.

Equita si impegna a sviluppare e fidelizzare i migliori talenti, scegliendo i giovani delle migliori università italiane e investendo sulla loro crescita ad ogni passo della loro carriera.

All’interno di Equita viene offerto un programma di formazione interna, basato sulla rotazione di giovani professionisti all’interno dei vari dipartimenti, allo scopo di consentire loro di comprendere come funziona l’intera “macchina aziendale”.

Inoltre, i professionisti più senior sponsorizzano una serie di lezioni e conferenze interne su temi finanziari di interesse specifico, l’“EQUITA Cineforum”, che permettono alle risorse più junior o alle figure di altre aree di business di approfondire tematiche non di loro competenza o su cui vogliono approfondire più nel dettaglio.

Lo sviluppo delle persone è però rivolto anche all’esterno, al tessuto sociale più in generale. Equita infatti promuove lo sviluppo dei giovani artisti in contesti e formati innovativi.

Equita ospita opere di pittori, fotografi e altri artisti nelle sale e nei corridoi dei suoi uffici, trasformandoli in vere e proprie gallerie d’arte e consentendo ai propri clienti e dipendenti di ammirare le opere e, se desiderato, acquistarle.

Scopri di più su EquitArte.

Equita ha inoltre siglato una partnership con l’Accademia di Belle Arti di Brera con l’obiettivo di creare valore attraverso un’iniziativa che premi i giovani di talento, la didattica e la ricerca nelle discipline artistiche in uno dei più importanti luoghi di cultura e arte della città di Milano.

Nel 2018 Equita attribuirà il Premio Equita per Brera (per promuovere l’iniziativa Accademia Aperta che si svolge tra luglio e agosto di ogni anno) selezionando e acquistando tre opere scelte da una commissione mista Equita e Accademia di Belle Arti di Brera.

Equita inoltre erogherà borse di studio per merito agli studenti dell’Accademia e contributi per la didattica e la ricerca dedicati agli assistenti.