Partnership Equita - ALTIS

Una partnership per approfondire e spiegare i fattori ESG e la sostenibilità alla comunità finanziaria

Logo Altis

Dal 2018 Equita collabora con ALTIS, l’Alta Scuola dell’Università Cattolica che sin dai primi anni del 2000 è stata pioniera nello studio della responsabilità sociale d’impresa in Italia. Tale collaborazione nasce dalla volontà di valorizzare le condotte ESG delle aziende di piccole e medie dimensioni e aiutarle nell’essere preparate durante i processi di valutazione in materia di sostenibilità.

 

Sostenibilità: una valutazione su misura per le PMI

Il team di Ricerca di Equita ha condotto con ALTIS uno studio ad-hoc dal titolo "Sostenibilità: una valutazione su misura per le PMI". L’obiettivo dello studio è individuare ed analizzare i fattori ESG di maggior rilievo per le PMI italiane e nasce proprio dalla convinzione che aziende a capitalizzazione medio-bassa presentano peculiarità uniche, che richiedono un approccio specifico per essere rappresentate correttamente in una valutazione ESG. Lo studio vuole quindi individuare le variabili ottimali che rispondano a tale necessità.

Cover page - Ricerca Equita ALTIS (settembre 2019)

Scarica il paper
Equita ALTIS

Lo studio è stato condotto sulla base di interviste ad aziende di medio-piccola capitalizzazione già oggetto di rating ESG, per indagare le modalità di interazione tra le agenzie di rating e le società nel corso del processo di valutazione, e la congruenza del rating assegnato rispetto al posizionamento percepito dall’azienda.

I risultati dello studio si basano sui dati raccolti attraverso la compilazione di un questionario ad-hoc predisposto da Equita e ALTIS e sottoposto a un campione di 30 società quotate con capitalizzazione compresa tra 250 milioni e 4 miliardi di euro appartenenti a settori diversi (finanziario, utilities, industriale).

Lo scopo del questionario è quello di indagare i fattori che non risultato correttamente valorizzati dalle agenzie di rating nella raccolta delle informazioni ESG (in particolare quelli dell’ambito sociale) e guidare le aziende nella piena valorizzazione dei loro punti di forza, fornendo una sorta di checklist per indagare autonomamente i principali temi di sostenibilità.

Le interviste hanno dunque consentito di evidenziare alcune criticità del processo di valutazione ESG, che si traducono in una valutazione distorta della sostenibilità delle PMI e che rischia di penalizzare l’investibilità di questo segmento di mercato.

Cover page - Ricerca Equita (ottobre 2019)
Scarica la ricerca
Equita

Più in dettaglio, i risultati della ricerca hanno consentito sia di stimare il gap di rating legato alla mancata formalizzazione dei presidi ESG da parte delle piccole e medie imprese, sia di ipotizzare un “Social premium” aggiuntivo da incorporare nel processo di valutazione ESG per valorizzare gli aspetti "Social" delle piccole e medie imprese, in particolare il grande contributo che esse apportano alla comunità nella quale sono inserite.

Il questionario predisposto da Equita ed ALTIS vuole dunque proporsi come strumento utile per le aziende per mitigare questo rischio. Il questionario infatti funge da linea guida per le aziende perché possono utilizzarne i quesiti come checklist per individuare le aree non adeguatamente presidiate, e fornisce a tutti gli stakeholder, se reso pubblico, una rappresentazione non rigida e sintetica della azienda dal punto di vista ESG, utile soprattutto per le aziende senza rating ESG.

I risultati dello studio sono stati presentati durante l’evento del 9 settembre 2019, tenutosi presso l’Università Cattolica, durante il quale si è assistito anche ad un interessante momento di confronto tra società, istituzioni ed investitori sul tema della sostenibilità. Alla tavola rotonda hanno infatti partecipato rappresentanti di Consob, del Comitato di Corporate Governance e di Assonime (per scoprire di più sull'evento e sullo studio pubblicato visita il seguente link).

EVENTO 9 SETTEMBRE 2019

 

Un supporto per investitori ed emittenti

Dando seguito allo studio condotto con Altis, il nostro team di Ricerca ha svolto un secondo studio sui temi della sostenibilità in cui sono stati analizzati i fabbisogni degli investitori che intendono investire in modo responsabile, in particolare sulle PMI.

Cover page - Ricerca Equita (febbraio 2020)
Scarica la ricerca
Equita

L’obiettivo dello studio è capire:

  • quanto e in che modo il processo di inclusione delle valutazioni ESG nelle strategie di investimento risulti già incorporato dagli asset managers attivi in Italia;
  • quali siano operativamente le principali difficoltà riscontrate dalle case di investimento nella definizione di queste strategie;
  • quali possano essere le principali esigenze delle case di investimento per favorire una diffusione più ampia e qualificata dell’analisi ESG.

L’analisi è stata condotta attraverso un questionario che abbiamo sottoposto a circa 30 gestori, rappresentativi delle principali case di investimento operanti in Italia.

I risultati emersi dalla survey evidenziano la necessità di diffondere maggiormente tra gli emittenti l'importanza delle tematiche di sostenibilità e il bisogno di aiutare le aziende ad identificare le aree non adeguatamente monitorate o riflesse nei rating ESG. Vanno inoltre incoraggiate le revisioni delle metodologie di rating attualmente applicate, in modo che le caratteristiche specifiche delle PMI si riflettano meglio nei rating ESG. Si deve inoltre contribuire a definire il tipo di informativa più adatta alle esigenze degli investitori e degli emittenti.

 

Questionario Equita - ALTIS

Alla luce dei risultati degli studi condotti da Equita e ALTIS, abbiamo avviato un processo di diffusione del Questionario Equita-ALTIS presso gli emittenti.

Il questionario è compilabile anche accedendo al link dedicato https://www.surveygizmo.eu/s3/90196633/Questionario-ESG. In questo modo sarà possibile costruire una base dati che consenta di elaborare e includere una business description focalizzata sulle tematiche rilevanti ESG dell’emittente all’interno della ricerca di Equita.

Tale descrizione sarà di aiuto sia agli investitori nelle loro valutazioni circa la sostenibilità nelle società emittenti sia a queste ultime nella valorizzazione e divulgazione dei loro sforzi in materia ESG.

SCARICA IL QUESTIONARIO COMPILATO DA EQUITA