Leaderboard Trading Floor

Business (IR)

EQUITA Smart Capital – ELTIF perfeziona il suo secondo investimento acquisendo il 60% di Rattiinox

28/09/2022

Milano, 28 settembre 2022

EQUITA Smart Capital – ELTIF, fondo di private equity gestito da EQUITA Capital SGR, multi-asset manager del Gruppo EQUITA, annuncia il closing del secondo investimento entrando in Rattiinox (la “Società”), realtà attiva nella lavorazione dell’acciaio inox e nella progettazione, produzione e distribuzione di valvole per impianti farmaceutici, chimici ed alimentari. Il team di gestione affiancherà il fondatore Walter Ratti che rimarrà azionista della Società con una quota del 40%.

ELTIF Equita investe in Rattinox 2022

L’operazione si è conclusa, in linea con quanto comunicato lo scorso 20 luglio 2022, a seguito del positivo completamento della procedura golden power presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’investimento di EQUITA Smart Capital – ELTIF, effettuato parte in acquisto quote e parte in aumento di capitale, per una partecipazione pari al 60% è finalizzato a dotare la Società delle risorse finanziarie ed operative necessarie per implementare il proprio piano di crescita. Rattiinox, infatti, proseguirà nel suo percorso di innovazione tecnologica nel settore dei processi asettici. Obiettivo dell’investimento è la piena valorizzazione del vantaggio tecnologico dei prodotti offerti dalla Società, principalmente attraverso il rafforzamento della struttura commerciale, produttiva ed organizzativa.

Rattiinox, con sede a Mariano Comense (Como), è un’azienda con più di 40 anni di storia e, in particolare, è nota al mercato per aver brevettato la valvola radiale denominata “CAD”, che offre vantaggi significativi nell’assicurare l’abbattimento dei rischi di contaminazione dei fluidi e un risparmio di consumo di acqua e di additivi chimici normalmente utilizzati per il lavaggio degli impianti farmaceutici ed alimentari operanti in ambienti asettici con conseguenti notevoli miglioramenti delle efficienze produttive ed ambientali. La Società ha realizzato fatturati crescenti negli ultimi anni con forte propensione all’export (oltre il 70% del fatturato), con EBITDA margin superiori al 40% e un’elevata generazione di cassa.