Gli Insights
di Equita

Equita al fianco di FNM nell'emissione del prestito obbligazionario da 650 milioni di Euro

Equita al fianco di FNM

Milano, 19 ottobre 2021 – FNM – il principale Gruppo integrato nella mobilità sostenibile in Lombardia – ha reso noto di aver completato con successo l’emissione di un prestito obbligazionario senior unsecured da 650 milioni di euro.

L’operazione, che ha raccolto ordini per 2,3 miliardi di euro, pari a 3,5 volte l’ammontare massimo dell’offerta, ha visto la partecipazione di un gruppo diversificato di investitori istituzionali italiani ed internazionali.

L’emissione è la prima del programma annunciato a settembre 2021 da FNM e denominato EMTN (Euro Medium Term Note Programme). I proventi dell’emissione permetteranno al Gruppo di rimborsare anticipatamente l’indebitamento assunto in occasione dell’acquisizione di Milano Serravalle – Milano Tangenziali e finanziare le esigenze operative e gli ulteriori investimenti.

Il team di Global Financing di Equita ha supportato FNM in qualità di Co-lead Manager insieme ad altre banche che hanno svolto il ruolo di Joint Lead Managers.

Con questa operazione Equita conferma il track-record di assoluto successo nelle emissioni obbligazionarie sul mercato italiano, e più in generale il ruolo chiave per l’accesso ai mercati dei capitali da parte di emittenti italiani. Tra le operazioni concluse negli ultimi mesi troviamo infatti le emissioni obbligazionarie di WIIT, Italian Wine Brand, Newlat Food e Webuild, l’aumento di capitale di Garofalo Healthcare, la cessione parziale di azioni Prysmian nella procedura di accelerated bookbuilding e le IPO di REVO e di ALA su AIM Italia, ora Euronext Growth Milan.

Il comunicato ufficiale di FNM è disponibile al seguente link.


FNM è il principale Gruppo integrato nella mobilità sostenibile in Lombardia. Rappresenta il primo polo in Italia che unisce la gestione delle infrastrutture ferroviarie alla mobilità su gomma e alla gestione delle infrastrutture autostradali con l'obiettivo di proporre un modello innovativo di governo della domanda e dell'offerta di mobilità, improntato alla ottimizzazione dei flussi e alla sostenibilità ambientale ed economica. È uno dei principali investitori non statali italiani del settore. FNM S.p.A. è una società per azioni quotata in Borsa dal 1926. L'azionista di maggioranza è Regione Lombardia, che detiene il 57,57% del pacchetto azionario.