Gli Insights
di Equita

BTP Italia, l'investimento che ci sostiene

La prossima emissione del BTP Italia, annunciata dal 18 al 21 maggio 2020, sarà la sedicesima della storia di questo titolo. Questa volta però sarà ancora più importante perché interamente destinata a finanziare le spese dell’emergenza Covid-19 e i provvedimenti per la ripresa economica dell’Italia e il sostegno a famiglie e imprese.

La Prima Fase si svolgerà dal 18 al 20 maggio 2020, e sarà riservata ai risparmiatori retail. La prima fase non prevede limiti o tetti all’emissione e dunque sarà soddisfatta tutta la domanda.

La Seconda Fase, che si svolgerà il 21 maggio 2020, sarà invece riservata agli investitori istituzionali, per i quali il collocamento può prevedere un riparto, nel caso in cui il totale degli ordini ricevuti risulti superiore all’offerta finale stabilita dal MEF.

Equita, la principale investment bank italiana indipendente, sosterrà l’emissione del Ministero dell’Economia e delle Finanze con le sue attività di intermediazione. Equita infatti, in qualità di operatore aderente al mercato MOT di Borsa Italiana, svolgerà il ruolo di negoziatore di ordini per il collocamento, sia per la Prima Fase dedicata ai risparmiatori retail, sia per la Seconda Fase dedicata agli investitori istituzionali.

 

MEF - BTP Italia

Per le informazioni di dettaglio sui soggetti autorizzati alla sottoscrizione e sulla emissione del BTP Italia, consultare il sito ufficiale del Ministero dell'Economia e delle Finanze (link).

Se sei un investitore istituzionale, contatta il tuo referente in Equita o scrivi a info@equita.eu

CONTATTI